Vai al contenuto

5. Dove dormire: I rifugi

Ci sono alloggi in Costiera Amalfitana per tutti i gusti e per quasi tutte le tasche. Amalfi e Positano sono i principali centri turistici della Costiera Amalfitana e quindi i prezzi degli alloggi sono relativamente costosi.

Se vuoi ottenere una bella camera a un prezzo ragionevole qui durante la stagione di viaggio principale tra maggio e settembre, dovresti prenotare con largo anticipo o pianificare il tuo tour escursionistico in modo da spendere un po’ al di fuori di questi hotspot.

A Salerno, ad esempio, un alloggio consigliato è il B&B Vigi, una struttura all’interno di un edificio residenziale. Piccolo e di bell’aspetto, presenta solamente 4 camere. La colazione viene servita nel bar dietro l’angolo. La posizione centrale consente agli ospiti di esplorare la città vecchia e i vari bar ristoranti.

Amalfi è un centro turistico di attrazione internazionale che, pertanto, ha prezzi elevati. Consigliamo quindi un pernottamento un po’ sopra Amalfi nella cittadina “Pogerola” (circa 1 ora di cammino in più).

Ci sono alcuni bed and breakfast molto carini e relativamente convenienti e una selezione sufficientemente ampia di pizzerie e ristoranti.

Il nostro consiglio è di rivolgersi al B&B L’Arabesco, recentemente aperto che offre una colazione su una splendida terrazza. La struttura è situata sulla piccola piazza principale del paese di Pogerola.

Se preferisci alloggi a conduzione familiare, ti consigliamo il “Nido Verde“, in cui è possibile anche il noleggio di biciclette.

Bomerano è un quartiere di “Agerola” e ha una posizione geografica interessante: la topografia di Bomerano è relativamente piatta ma a pochi metri dal centro della città, il terreno scende ripidamente verso la Costiera Amalfitana. La migliore soluzione per soggiornare in questa splendida cittadina è Casa Pendola, un B&B situato a circa 15 minuti da Bomerano.

Le camere sono pulite ma non lussuose, ma tutte hanno una terrazza con una vista sensazionale di Bomerano e degli altri quartieri di Agerola. Altri punti salienti: il giardino ben curato ha una bella piscina e una terrazza con mobili da salotto, per la colazione vengono offerti dolci fatti in casa.

La tua esperienza toccherà sicuramente Positano, uno degli hotspot turistici della Costiera Amalfitana. Quale scelta fare per il pernottamento? Positano e accettare i prezzi più alti? Oppure alloggiare a “Colli San Pietro” e sfruttare tariffe più economiche?

Trovare una buona sistemazione a prezzi convenienti a Positano è molto difficile ed è possibile solo con un grande preavviso e un po’ di fortuna. Comunque sia, i costi non sono inferiore a 150 euro.

Colli San Pietro, invece, offre una vasta scelta di strutture e hotel decenti e a prezzi abbordabili. Ad esempio, il B&B Villevieille è situato nella strada principale e presenta una terrazza con vista sul Golfo di Napoli incredibile.

Sorrento è un’altra tappa fondamentale del tuo tour. La città è resa famosa dalla sua eccezionale posizione geografica su ripide scogliere, dal suo clima piacevole e dai suoi tramonti unici. Anche la vicinanza a Ischia e Capri la rendono un’attrazione turistica internazionale.

Ciò si riflette anche nelle tariffe delle strutture ricettive in città. Sono presenti numerosi hotel a 5 stelle, bed and breakfast e piccole pensioni. Difficilmente a Sorrento scenderai al di sotto dei 200 euro per una buona sistemazione.

Sorrento Flats offre una buona sistemazione che garantisce equilibrio tra un alloggio di qualità ad un prezzo economico.

error: I contenuti altaviadeimontilattari.it sono protetti da copyright