Vai al contenuto

7. Monte Cerreto (1316 m)

Monte Cerreto, alto 1316m, è la seconda cima dei Monti Lattari, superata solo dal gruppo di Sant’Angelo a 3 Pizzi culminante in Monte San Michele (1443,6m), meglio conosciuto con il nome di Molare. Il sentiero principale dell’Alta Via dei Monti Lattari passa per il Cerreto nel tratto compreso fra il Valico di Chiunzi e Agerola.

Dal passo si sale prima lungo la strada privata del ristorante e quindi si passa su un sentiero che con pendenza non eccessiva porta a Tuoro fra castagni e felci.

Dopo qualche centinaio di metri lungo il crinale, si aggira Colle Calavricito in costa (a est) fino a giungere ai piedi della Vena Scalandrone. Di qui fino alla cima di Monte Cerreto la salita diventa molto ripida ma riserva splendide viste.

Il percorso per raggiungere il Cerreto è un itinerario che si sviluppa su sentieri ripidi e tortuosi. Durante il tragitto non manca di incontrare alcuni pezzi di storia, come è solito durante il trekking per queste vie. A tal proposito, è importante citare la presenza delle mura esterne del castello di Santa Maria la Nova. Inoltre, sono presenti i ruderi di un castello tra le valli del Sambuco e del Reginna.

Il percorso CAI 300 prosegue verso sud, incontrando un pendio boscoso e corsi d’acqua, fino ad arrivare alla fine della valle. Anche dalla vetta del Monte Cerreto non mancano le incredibili vedute sul mare e sulle cittadine sottostanti.

Dalla cima si procede per quasi 1,5km lungo il crinale che punta direttamente a sud con pendenza poco impegnativa. A quota 1099 si incontra un evidente sentiero che dopo 1km circa raggiunge il piano del Megano. A questo punto si deve risalire di qualche decina di metri per raggiungere la sella dove si troverà un altro comodo sentiero percorrendo il quale si giunge in un quarto d’ora circa alla sella a nord di Monte Rotondo.

A sud-ovest della sella si erge Monte Cervigliano (1202m) che può essere aggirato da ambo i lati; i due sentieri si ricongiungono a est di Colle Sant’Angelo.

A questo punto si può decidere di proseguire lungo l’Alta Via dei Monti Lattari (00) o scendere sulla Statale Agerolina nei all’uscita meridionale del tunnel (700m slm) percorrendo una comoda mulattiera.

7. Monte Cerreto (1316 m)

Rispondi